spin

PROGRAMMA PRIMAVERA 2018

INGRESSO a contributo minimo € 7
Ingresso Gratuito per i bambini fino a 12 anni e I visitatori che si iscriveranno al Fai durante la mostra.
Per iscritti FAI e possessori Card Castelli del Ducato contributo minimo € 5.00

Salvo diversa indicazione, tutte le conversazioni si svolgeranno presso lo spazio conferenze

Sabato 12 Maggio

h. 9.00

APERTURA AL PUBBLICO

h. 10.30

Inaugurazione

Inaugurazione della IV edizione e consegna degli attestati agli allievi della scuola media di Pontenure che condurranno i visitatori alla scoperta della chiesa di Valconasso.

h.10.30

Stand Daniela Brodini

Cuore di Feltro

Laboratorio di realizzazione di finti pasticcini in panno lenci e feltro. A cura di Daniela Brodini. Dedicato a grandi e piccini che abbiano dimestichezza con forbici ed aghi..

h.12.00

Spazio conversazioni nella corte grande

Presentazione del libro “Italia spontanea”

La natura, la storia, vecchie ricette, misteri, tradizioni, racconti, le piante viste da vicino in un Italia spontanea! Come riconoscere passo a passo: lassana, tarassaco, cardo mariano, crepis, ortiche, e altro ancora… A cura dell’autrice “Galatea”.

h.15.00

Spazio conversazioni nella corte grande

 Proiezione di HUNGER4BEES

Il documentario che racconta perché il declino delle api influisce sulla tua alimentazione.
Un viaggio tra l’Italia e l’India che rivela la relazione tra il declino degli insetti impollinatori e la sicurezza alimentare, attraverso le voci di apicoltori ed apicoltrici che lottano per la tutela delle api e dell’ambiente. Il documentario, nato dal reportage Hunger4Bees che ha vinto il Journalism Grant, è stato realizzato dalle giornaliste Monica Pelliccia e Adelina Zarlenga, e la fotografa Daniela Frechero, per la regia di Silvia Luciani.

h.15.00

“”Il meraviglioso mondo delle api”

a cura di Elisabetta Poggi “Agribetz”
Impariamo, giocando, a capire il ruolo indispensabile che hanno questi insetti nel contribuire al naturale ciclo evolutivo delle piante: chi sarà un fiore, chi sarà un’ ape ed ogni bambino, divertendosi, potrà apprendere come avviene la raccolta di nettare e polline e la trasformazione di questi preziosi elementi; osservando poi da vicino una “casa delle api” con le sue meravigliose costruzioni in cera, impareranno ad ammirarle e rispettarle. Materiale informativo da portare a casa e soprattutto a scuola, sarà alla fine del gioco regalato ad ogni bambino

h.15.00

Stand Daniela Brodini

Cuore di Feltro

Laboratorio di realizzazione di finti pasticcini in panno lenci e feltro. A cura di Daniela Brodini. Dedicato a grandi e piccini che abbiano dimestichezza con forbici ed aghi..

h.16.00

Spazio conversazioni nella corte grande

 LE MOLTE FACCE DEL PRATO

Scelta delle varietà per un buon tappeto erboso.

 Conversazione a cura del dott. Gian Carlo Bergamaschi, grande esperto delle varietà all’avanguardia, grazie a ricerche decennali condotte sul campo con passione.

TUTTO IL GIORNO

Stand Associazione Pandora

Realizzare cani e gatti attraverso la tecnica del collage, utilizzando esclusivamente materiali riciclati (pezzetti di lana e tessuto, bottoni, tappi..) ed imparare i concetti del non abbandono, della cura e del rispetto per gli animali tramite giochi e dialogo con i volontari.

MOSTRA

Tutto il giorno spazio mostre ex stalla

IL POPOLO DELL’ERBA

A cura di Patrizia Magnani e delle partecipanti al Corso di uncinetto creativo Koala
50 insetti uno più bello e vivace dell’altro si rincorreranno su di un magico tappeto verde mostrando alucce, zampette, antenne, elitre e tutti i più splendenti colori dell’arcobaleno.

Domenica 13 Maggio

h.10.00

presso lo stand Gramaglia nella corte grande

L’orto: un giardino che si mangia

Fiori commestibili ed erbe spontanee, conversazione a cura di Marco Gramaglia del vivaio Fratelli Gramaglia.

h.10.30

Stand Daniela Brodini

Cuore di Feltro

Laboratorio di realizzazione di finti pasticcini in panno lenci e feltro. A cura di Daniela Brodini. Dedicato a grandi e piccini che abbiano dimestichezza con forbici ed aghi..

h.11.00

“…nati a formar l’angelica farfalla..”

Come riconoscere un’ape da una vespa, come comportarsi se si vede un’ape o una vespa, quali segreti racchiudono i nidi delle api e quanti e quali favori ci fanno… Insieme scopriremo anche il mondo colorato delle farfalle, la polvere magica che le fa volare, l’incredibile bellezza di un piccolo bruco che mangia senza sosta aspettando solo il momento di crescere, sviluppare le ali e alzarsi in volo. di questo e tanto altro Ilaria Negri, entomologa dell’Università cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, parlerà ai bambini e ai ragazzi.

h.12.00

Animal (R)evolution: un elogio della biodiversità

L’infinita varietà del vivente è il frutto dell’evoluzione della vita sulla Terra, una storia lunga 3.5 miliardi di anni, un tempo sufficientemente lungo per produrre un’enorme biodiversità, la cui bellezza, significato e importanza non sono forse pienamente conosciuti da tutti. Ne scopriremo le diverse sfaccettature analizzandole con gli occhi dello zoologo, dell’etologo e dell’ecologo. L’obiettivo è capire la diversità ma anche l’unità di tutto il vivente. Sentirsi parte della vita e soggetti alle leggi che hanno prodotto la meravigliosa diversità di organismi che oggi noi ammiriamo sulla Terra, non solo può avere delle straordinarie ricadute pratiche ma significa anche sentirsi parte di un grande spettacolo andato in scena per miliardi di anni e che dobbiamo imparare a conoscere per amare e amare per proteggere. Conversazione a cura del Prof. Donato A. Grasso Docente di “Zoologia” e di “Etoecologia e Sociobiologia” presso il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale dell’Università di Parma.

h.15.00

Spazio conversazioni nella corte grande

 GESTIONE DEL VERDE PUBBLICO

 Incontro di approfondimento con l’obiettivo di sensibilizzare cittadinanza e amministratori sulla necessità di regolamentare la cura e la manutenzione del verde  in città e in provincia per tutelare il patrimonio vegetale attualmente disponibile e per creare le condizioni della sua crescita quantitativa e qualitativa. In collaborazione con Legambiente. Interverranno, fra gli altri, Emanuela Torrigiani presidente dell’Ass.ne Agronomi di Piacenza e Mauro Carboni agronomo esperto di potatura e di gestione del verde pubblico.

h.15.00

Stand Daniela Brodini

Cuore di Feltro

Laboratorio di realizzazione di finti pasticcini in panno lenci e feltro. A cura di Daniela Brodini. Dedicato a grandi e piccini che abbiano dimestichezza con forbici ed aghi..

h.16.00

“”Il meraviglioso mondo delle api”

a cura di Elisabetta Poggi “Agribetz”
Impariamo, giocando, a capire il ruolo indispensabile che hanno questi insetti nel contribuire al naturale ciclo evolutivo delle piante: chi sarà un fiore, chi sarà un’ ape ed ogni bambino, divertendosi, potrà apprendere come avviene la raccolta di nettare e polline e la trasformazione di questi preziosi elementi; osservando poi da vicino una “casa delle api” con le sue meravigliose costruzioni in cera, impareranno ad ammirarle e rispettarle. Materiale informativo da portare a casa e soprattutto a scuola, sarà alla fine del gioco regalato ad ogni bambino

h.16.30

Le molte facce del prato

Scelta delle varietà per un buon tappeto erboso.
Conversazione a cura del dott. Gian Carlo Bergamaschi, grande esperto delle varietà all’avanguardia, risultato di ricerche decennali condotte sul campo con passione

TUTTO IL GIORNO

Stand Associazione Pandora

Realizzare cani e gatti attraverso la tecnica del collage, utilizzando esclusivamente materiali riciclati (pezzetti di lana e tessuto, bottoni, tappi..) ed imparare i concetti del non abbandono, della cura e del rispetto per gli animali tramite giochi e dialogo con i volontari.

MOSTRA

Tutto il giorno spazio mostre ex stalla

IL POPOLO DELL’ERBA

A cura di Patrizia Magnani e delle partecipanti al Corso di uncinetto creativo Koala
50 insetti uno più bello e vivace dell’altro si rincorreranno su di un magico tappeto verde mostrando alucce, zampette, antenne, elitre e tutti i più splendenti colori dell’arcobaleno.

SPAZIO BIMBI

h.11.00 e 15.00

nella ex stalla

“…nati a formar l’angelica farfalla..”

Come riconoscere un’ape da una vespa, come comportarsi se si vede un’ape o una vespa, quali segreti racchiudono i nidi delle api e quanti e quali favori ci fanno… Insieme scopriremo anche il mondo colorato delle farfalle, la polvere magica che le fa volare, l’incredibile bellezza di un piccolo bruco che mangia senza sosta aspettando solo il momento di crescere, sviluppare le ali e alzarsi in volo. di questo e tanto altro Ilaria Negri, entomologa dell’Università cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, parlerà ai bambini e ai ragazzi.

EVENTI COLLATERALI

h.15.00/18.00

Chiesa di Valconasso

Francesco Petrarca di Pontenure, sabato 12 e domenica 13 maggio 2018 dalle ore 15.00 alle ore 18.00, accoglieranno i visitatori presso la chiesa di Santa Maria Assunta in Valconasso, racconteranno la storia dell’edificio e descriveranno il prezioso ciclo di affreschi conservato all’interno. Chiunque, per qualsiasi motivo, non potesse assistere alla visita potrà comunque usufruire del supporto multimediale preparato dai ragazzi accessibile, tramite QRcode, anche presso gli ingressi della manifestazione Frutti Antichi.

@ 2015 Tutti i diritti riservati a Frutti Antichi - Design by UP&POLIEDRA